Visite Rome logo version française versione italiana Home page

Villa Massimo e gli affreschi dei Nazareni

[ Δ ] Visite guidate -> Roma dell'800

Villa Massimo Nazareni - Affresco

La storia di Villa Massimo parte da lontano: In epoca romana sui campi del Laterano sorgeva la caserma degli "Equites Singulares", le cui rovine furono poi occupate da coltivazioni di vigneti. Nel 1605 vennero acquistate da Vincenzo Giustiniani: nacque così Villa Giustiniani, un edificio che doveva servire da punto di appoggio per la famiglia: un luogo di svago, di riposo, di caccia. Per questo motivo viene classificato tra le "ville suburbane", in cui le famiglie aristocratiche usavano trascorrere i giorni di riposo senza allontanarsi troppo dalla città. L'edificio riprende uno stile eclettico, ispirato dai grandi architetti attivi nella Roma del XVII sec. Nel 1802 il principe Vincenzo Giustiniani vendette la residenza al marchese Carlo Massimo. Infine, nel 1947 Villa Massimo divenne sede dei Frati Minori della Custodia di Terra Santa.

Nei primi anni dell'Ottocento, durante l'occupazione di Roma da parte di Napoleone Bonaparte, un gruppo di pittori mitteleuropei si stabilì nel convento francescano di S. Isidoro. Per la loro vita comunitaria in convento, la vicinanza al cattolicesimo e la dedizione al lavoro, ma anche per i mantelli che usavano indossare e i lunghi capelli, questi artisti divennero presto noti tra il popolo romano come i "Nazareni". Erano artisti che volevano dipingere dal vero, guardando agli originali ed inoltre rivolgevano il loro interesse anche alle rovine classiche, alle chiese e ai pittori medievali: negli artisti pre-raffaelliti vedevano quella "sincerità" e "verità" che l'arte aveva smarrito.

Gli affreschi di Villa Massimo iniziarono nel 1817 e si conclusero circa dieci anni dopo. I capolavori letterari di Dante, di Tasso e Ariosto divennero il motivo ispiratore degli affreschi delle tre stanze del pianterreno:

- La stanza di Dante di Philipp Veit e Joseph Anton Koch (1818-1824)
- La stanza di Ariosto di Julius Schnorr von Carolsfeld (1822-1827)
- La stanza del Tasso di Friederich Overbek e Joseph Fuhrich (1827-1829)

Altre informazioni

Durata della visita: 2 ore e mezza circa;
Costo visita guidata: 20.00 Euro a persona, 10.00 Euro per ragazzi;
L'ingresso a Villa Massimo è gratuito;
accessibile ai disabili

Chiedilo alle guide...

Contatta le nostre guide per maggiori informazioni sulla visita guidata, per un preventivo o per una prenotazione.


Tel: (+39) 377.49.28.708 Email: guidesvisiterome@gmail.com - Valid XHTML 1.0 Transitional